top of page
papassino arance.png

Dughentasettantasette biddas in caminos… atteretantas concas cun berrita e.. papassinos !

CONCORSO: “ Il Papassino d’oro”

Care Nulvesi vicine… e meno, manca poco alla Pasqua, udite, udite!

 

Nel 2016 Nulvi dà gusto chiamò a raccolta decine di  “sartine“ e artisti locali a confezionare i sacchettini artigianali per la rassegna e fu un successo di adesioni entusiaste, di lavoro frenetico contro il tempo ma anche di apprezzamento generalizzato di pubblico. Oggi l’Associazione vi propone invece una rivoluzione di competenze: da sartine a maestre dolciarie! Eh si! Perché non valorizzare, anche pubblicamente, la ricchezza e prelibatezza che Nulvi, come ogni paese di Sardegna, vantano da secoli nella tradizione dolciaria casalinga, spesso confinata alla ammirazione e al godimento dei sensi solo di pochi intimi? 

La Pasqua è vicina e questo è anche il momento di maggiore godimento dell’olfatto di chi si addentra nelle stradine del centro storico ma anche nei quartieri moderni. Per fortuna ancora si conserva una buona testimonianza di questa preziosa tradizione. E allora facciamo appello a tutte le casalinghe/ghi dolciarie/i nulvesi a mettersi gioiosamente in gioco partecipando al 1^ concorso che “Nulvi dà gusto” intende istituire per valorizzare questa ricchezza della tradizione denominato appunto “Il Papassino d’oro”. Il concorso si celebrerà con la premiazione del vincitore in occasione del convegno sui Dolci della Tradizione che l’associazione Nulvi dà gusto ha in programma in data 15 Aprile quando tutto l’armamentario dolciario nelle case Nulvesi, esploso scoppiettante di colori e profumi per la Pasqua, ancora, si spera, non sia  andato esaurito. 

Gli elaborati (libera espressione di tutte le tipologie di dolci), nella quantità di un vassoio di cartone da dolci 30x20, dovranno essere consegnati entro  le ore 12,00  del 14 Aprile presso il Centro Servizi  Anglona, località Giulzi, in forma anonima, contraddistinti solo da un numero e con una busta chiusa allegata contenente il nominativo del partecipante. Una giuria di esperti, esterni al paese, composta da autori illustri della letteratura dolciaria sarda, da giornalisti tematici, da professionisti del settore decreterà il vincitore del “Il Papassino d’oro” sulla base di un giudizio riferito alla figura estetica della composizione, che può essere monotematica ( es. solo papassini) o assortita e alla gradevolezza gusto-olfattiva.  Si aggiudicherà il Papassino d’oro l’elaborato che , a giudizio della giuria, esprimerà il migliore equilibrio tra estetica e qualità gusto -olfattiva. 

Partecipate numerose!!! Vi aspettiamo!!

bottom of page